l’alternativa naturale alle microplastiche. Fa bene alla pelle, salvaguarda l’ambiente.

Pertanto, da qualche tempo ha iniziato a sostituire le microplastiche con alternative disponibili, che per fortuna non mancano e ci danno Madre Natura. Un esempio importante è costituito da un albero naturale, di nome scientifico phytelephas aequatorialis, che per la sua perfetta abrasività e le sue caratteristiche tecniche e scientifiche sta aiutando l'industria cosmetica e la cura dell'ambiente.

È proprio in questo tipo di prodotti che è possibile sostituire le microplastiche (funzione abrasiva) con alternative completamente naturali, come quelle che ci vengono date da questa palma di origine naturale nata in Sud America e nel nostro paese, l'Ecuador.


Uno dei componenti naturali del tagua è la cellulosa naturale del suo contenuto che può aiutare nella pelle la produzione di collagene rallenta l'invecchiamento della pelle, proteggere la pelle dall'inquinamento ambientale (effetto barriera), ridurre l'irritazione e migliorare la microcircolazione.

Questo seme è molto apprezzato per la sua naturalezza, purezza, praticità d'uso, che trova un ottimo impiego in prodotti destinati alla bellezza e alla cura del corpo, come peeling, esfolianti e idratanti.

L'azione fisica delle particelle rotonde del tagua, ottenuta da processi di alta qualità, garantisce un'esfoliazione naturale, delicata e antiossidante, che aiuta a trovare una pelle più bella, pulita e naturalmente rinnovata.

quindi questa è un'alternativa naturale ideale alle microplastiche.

Fa bene alla pelle, protegge l'ambiente.
By | 2019-04-01T16:37:12+00:00 abril 1st, 2019|l'alternativa naturale alle microplastiche.|